Archivio

 

Il patrimonio documentario della Fiom Ŕ diviso in tre grandi parti. L'archivio storico della Fiom nazionale ha come anno iniziale il 1901 mentre quello finale corrisponde al 1989. A partire da quell'anno la documentazione prodotta dalla Fiom in uscita e quella in arrivo compongono quello che comunemente viene definito archivio di deposito.

C'Ŕ, infine, l'archivio corrente che contiene le carte relative agli ultimi cinque anni. Il lavoro di sistemazione delle carte Ŕ iniziato dopo lo scioglimento della Federazione lavoratori metalmeccanici (Flm), l'esperienza unitaria di Fim, Fiom e Uilm cominciata nel 1972 e conclusasi nel 1984. Ma solo negli ultimi anni il lavoro si Ŕ strutturato e troverÓ nel prossimo anno, quando ricorrono i cento anni di vita della Fiom, una prima definizione organica.