Home


In base alla decisione del Comitato centrale della Fiom del 12 dicembre scorso, l'Assemblea nazionale della Fiom, svoltasi a Cervia il 10 e 11 gennaio scorsi, ha approvato la Carta rivendicativa, la quale sottoposta, in tutti i luoghi di lavoro, al voto referendario certificato delle lavoratrici e dei lavoratori metalmeccanici, per aprire vertenze aziendali e territoriali al fine di rendere inapplicabile l'intesa illegittima di Federmeccanica a cui il 5 dicembre 2012 Fim, Uilm, Fismic e Ugl hanno aderito.

In queste pagine riportiamo i materiali, i comunicati, e gli aggiornamenti delle assemblee con i risultati del voto certificato e i testi degli accordi via via raggiunti nei territori.