Comunicato su incidente al presidio alla Ferrari.

 

La Segreteria nazionale della Fiom esprime totale solidarietÓ al lavoratore investito alla Ferrari, durante lo sciopero per il rinnovo del Contratto e gli augura pronta guarigione.

La Fiom esprime inoltre piena condivisione per la decisione assunta dai sindacati di Modena e dalle Rsu della Ferrari di prolungare lo sciopero, inizialmente di 4 ore, a tutta la giornata per protestare contro quanto avvenuto. Il successo dello sciopero dimostra la volontÓ dei lavoratori metalmeccanici a ottenere il rinnovo del Contratto superando le chiusure della Federmeccanica e della Confidustria.

 

Segreteria Fiom nazionale

 

Roma, 15 dicembre 2005