Soddisfazione della Fiom-Cgil di Modena  per l' aumento della propria rappresentanza alla elezione della Rappresentanza Sindacale Unitaria (RSU) alla Maserati SpA .

 

La Fiom-Cgil di Modena esprime la propria soddisfazione e giudica in modo positivo l'esito del voto per il rinnovo della Rsu in Maserati, che si sono svolte Lunedi 20 e Martedi 21 novembre, perchŔ ha visto crescere la propria rappresentanza, rispetto alle elezioni del 2003, sia in termini di voto che in  numero di delegati, passando  da 2 a 3 delegati e ottenendo un proprio rappresentante anche tra gli impiegati.

Il risultato premia il lavoro svolto nell'arco di tempo che va dall'ultima elezione ad oggi e che ha visto caratterizzare   i delegati e  gli iscritti alla Fiom  sempre in prima linea per difendere i diritti dei lavoratori e per migliorarne le condizioni, di sicurezza, sul lavoro ed economiche, sia nella vertenza a carattere Aziendale che per  il rinnovo del Contratto Nazionale.

La Fiom-Cgil di Modena esprime pertanto  il proprio e pi¨ sentito ringraziamento a tutte le lavoratrici ed i lavoratori di Maserati SpA che hanno sostenuto e votato la propria lista.

Il voto  espresso  alla Maserati SpA  Ŕ il primo per quanto riguarda le elezioni in tutti gli stabilimenti modenesi del gruppo Fiat: il 21 e 22 Novembre si voterÓ nei due stabilimenti  Case New Holland ed il 29 e 30 Novembre in Ferrari Auto e Scaglietti.

 

 

                                                                                  Segreteria Fiom-Cgil Modena

 

 

Modena, 21 novembre 2006