Comunicato sindacale Ciet

ORA BASTA!!!


Ci risiamo: ancora una volta siamo di fronte all'intollerabile mancato rispetto degli impegni da parte di Ciet.

L'accordo sottoscritto presso la regione Toscana per il pagamento delle retribuzioni correnti dei lavoratori e degli anticipi previsti dall'accordo ministeriale per i lavoratori in Cigs non stato rispettato.

Questa situazione insostenibile e inaccettabile.

La drammatica condizione in cui versano i lavoratori a causa dei continui ritardi nei pagamenti necessita di assumere decisione radicali nei confronti di un'azienda totalmente inaffidabile.

Per queste ragioni necessario comunicare ai lavoratori Ciet di rivolgersi presso le strutture territoriali delle Organizzazioni Sindacali per avviare le pratiche legali di recupero crediti.

 

Fim, Fiom, Uilm nazionali

 

Roma, 31 maggio 2011