Action for peace

17 dicembre 2005 dalle 10 alle 16 a Roma

 

 

FacoltÓ di Architettura - UniversitÓ Roma Tre - via Madonna dei Monti 40

aula Urbano VIII - I piano

 

 

 

PALESTINA: LO STATO NEGATO, LO STATO CHE DEVE NASCERE

 

 

DIRITTO INTERNAZIONALE E DIRITTI NAZIONALI PALESTINESI

LE INIZIATIVE DEI MOVIMENTI NEI TERRITORI OCCUPATI, IN ISRAELE, IN ITALIA E IN EUROPA PER LA FINE

DELL'OCCUPAZIONE, DEL MURO E DELLA VIOLENZA.

DUE STATI PER DUE POPOLI

 

 

Incontro nazionale con:

Raji Sourani - Direttore Centro Palestinese Diritti umani - Gaza

Netta Amar - avvocata israeliana per i diritti umani - Gerusalemme

Caroline Vanquaethem - Coordinamento europeo per la palestina - Bruxelles

 

presentazione:

Alessandra Mecozzi, Fiom nazionale.

 

Aderiscono e partecipano:

Arci, Attac, Associazione Italia-Palestina, Associazione per la pace, Bastaguerra, Beati i costruttori di Pace, Campagna di solidarietÓ con l'Alternative Information Center, CGIL, Comitato per la liberazione di Marwan Barghouti, Fiom-Cgil, Giovani Comunisti, rivista Guerre e pace, Giuristi Democratici, ICS, Progetto Sviluppo Cgil, PRC, Sinistra critica, Tavola della Pace, Un ponte per, Ebrei contro l'occupazione, Movimento palestinese per la cultura e la democrazia, Mezzaluna rossa palestinese, PdCI, Puntocritico.

 

Intervengono nel dibattito:

Luisa Morgantini, europarlamentare,

Ali Rashid, primo segretario delegazioone palestinese in Italia.