CONSIGLIO EUROPEO DI BRUXELLES 23/24 MARZO 2006

CONCLUSIONI DELLA PRESIDENZA

 

Nel ricordare le sue conclusioni del marzo 2005 e le conclusioni del Consiglio "CompetitivitÓ" del 13 marzo 2006, il Consiglio europeo sottolinea che il mercato interno dei servizi deve essere reso pienamente operativo, fatto salvo il modello sociale europeo, assicurando un ampio consenso sulla direttiva sui servizi. Il Consiglio europeo accoglie con favore il voto del Parlamento europeo e attende con interesse la proposta modificata della Commissione. Prende debitamente atto dell'intenzione della Commissione di basare ampiamente la sua proposta modificata sui risultati della prima lettura del Parlamento europeo, ed esprime l'auspicio che le istituzioni saranno in grado di concludere il processo legislativo in tempi rapidi.